Il concorso fotografico, alla terza edizione, aperto a fotografi professionisti e non, è promosso dall'Associazione Culturale di volontariato O Leûdo di Sestri Levante in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale e culturale Carpe Diem di Sestri Levante, con il patrocinio del Comune di Sestri Levante ed il riconoscimento della Fiaf ( federazione italiana associazioni fotografiche).

Le reti

 

Fotografando queste reti che si lasciano cullare dal vento, leggere che paiano quasi eteree, dai colori caldi che fanno pensare al sole e alle dolci colline del nostro entroterra ligure ricco di doni, ho provato una sensazione di benessere. Come un respiro profondo, una boccata d'aria pura quando arrivi alla vetta.

Ma spostando lo sguardo sugli ulivi la sensazione è mutata. Quelle stesse reti che con le loro forme parevano una carezza sui rugosi tronchi, mi sono apparse sì un abbraccio, ma troppo possessivo, quasi soffocante e i nodi catene. Il dominio dell'uomo sulla natura, la sua invadenza. 

Ma come per incanto appare "Lei" la Signora dell'uliveto che come una regina posa lo sguardo di amore sul suo tesoro e tutto torna a posto. 

La natura dona, l'uomo la governa, ma per custodirla e proteggerla.

E quelle reti tornano ad essere una bandiera che sventola festosa nel sole in attesa dei frutti.

Orietta Bay 

i soci
scopri i soci e le loro gallery
Iscriviti alla nostra newsletter
© 2011 - Associazione di promozione Sociale e Culturale Carpe Diem Sestri levante - C.F. 90057010101
Seguici su Facebook