Il concorso fotografico, alla terza edizione, aperto a fotografi professionisti e non, è promosso dall'Associazione Culturale di volontariato O Leûdo di Sestri Levante in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale e culturale Carpe Diem di Sestri Levante, con il patrocinio del Comune di Sestri Levante ed il riconoscimento della Fiaf ( federazione italiana associazioni fotografiche).

A pranzo con Rashid

Porfolio realizzato nell'ambito del progetto nazionale FIAF "La famiglia in Italia" - anno 2018


A pranzo con Rashid

A Bologna nel corso del 2016 la Caritas Diocesana ha risposto all’appello di Papa Francesco di accogliere le famiglie di profughi, come espressione concreta del Vangelo. Nasce il progetto “Pro-tetto rifugiato a casa mia”, che si pone come obiettivo il cambio culturale delle comunità attraverso l’accoglienza e la conoscenza reciproca. La famiglia viene considerata luogo privilegiato di relazione. Il portfolio “A pranzo con Rashid” racconta la storia di Claudia e Cristiano, che hanno aderito al progetto, accogliendo Rashid, un ragazzo di 25 anni del Benin, giunto in Italia nel 2015. Rashid ha vissuto in casa-famiglia per 8 mesi, integrandosi nella vita quotidiana della famiglia: le pulizie di casa, l’accudimento dei gatti, la preparazione del pranzo sono alcune delle attività che Rashid ha praticato nei mesi di accoglienza. L’accoglienza si è trasformata scambio culturale, in amicizia, in famiglia; ancora oggi, mesi dopo la fine del periodo di tutoraggio, Claudia e Cristiano sono un riferimento importante per Rashid.

Una riflessione di Rashid su questa esperienza: “Con questa famiglia ho fatto un’amicizia vera, che rimarrà per sempre. Siamo ancora in contatto, mi dicono che gli manco, mi invitano. All’inizio è stato difficile per tutti, bisogna avere pazienza”.

Barbara Armani

Ringraziamenti
Un ringraziamento di cuore a Francesca Tiberio che collabora a titolo personale con le Diocesi di Bologna al progetto “Pro-tetto rifugiato a casa mia”.
Un grazie Claudia e Cristiano che, con cuore generoso, per un giorno hanno accolto anche me nella loro casa e raccontandomi la loro bellissima ed emozionante esperienza di accoglienza.
Un grazie speciale a Rashid per avermi contagiata con il suo sorriso e il suo entusiasmo e aver condiviso con me
 

Riferimenti
(1) Rapporto di ricerca, 2017 “Dentro i passi - un anno di accoglienza: percorsi individuali e rigenerazione di comunità

i soci
scopri i soci e le loro gallery
Iscriviti alla nostra newsletter
© 2011 - Associazione di promozione Sociale e Culturale Carpe Diem Sestri levante - C.F. 90057010101
Seguici su Facebook